Asplenium nidus

Asplenio

Disponibile in vivaio? SI

Famiglia

Polypodiaceae

Orgine

Nuova Zelanda

Tipo Pianta

Fiorita

Calendario

Esposizione

tenere in ombra

Terreno

Descrizione Asplenium nidus

Pianta epifita tropicale, foglie grandi simili a piccole foglie di banano. La foglia si svolge dalla parte basale, a forma di spirale. Appartiene alla famiglia delle felci e ricalca, percio’, il loro comportamento.

Irrigazione Asplenium nidus

Irrigare spesso, due volte a settimana, in estate; rallentare in inverno. Curare molto l’umidita’ atmosferica, che provoca seccumi e deperimento della pianta. In inverno, collocare vari umidificatori ai termosifoni.

Cura Asplenium nidus

SUBSTRATO: il substrato adatto e’ composto da torba, foglie e una parte di sabbia. Curare bene il drenaggio del vaso, poiche’ l’asplenium soffre per i ristagni di umidita’.
CONCIMAZIONE: fertilizzare una volta al mese con concime liquido, bilanciato, specifico per piante da interni.
RINVASO: si effettua a fine inverno, quando la pianta ha raggiunto uno sviluppo, eccessivo per il suo vaso. Si travasa in un vaso di pochi cm più grande, rinnovando un po’ il terriccio e mettendo, sul fondo del vaso, dei cocci di terracotta per il drenaggio.
ESPOSIZIONE: pianta di facile coltivazione, se si evita di esporla direttamente ai raggi del sole e di irrorare sulle foglie con acqua calcarea o contenente cloro.
TEMPERATURA: la minima non deve scendere sotto i 10° C. Rinvasare una volta l’anno a febbraio o marzo. Concimare mensilmente con concime completo per piante verdi. Integrare con sequestrene o solfato di ferro, per mantenere ben verdi le foglie ed evitare la clorosi ferrica.

Impieghi Asplenium nidus

asplenio 1

Tutte le informazioni su questa pagina sono di proprietà di florinfo concessione
della Garden House per offrire un servizio migliore alla propria clientela. 

[]
×
0