Erigeron karvinskianus

Margherita dei muri

Disponibile in vivaio? SI
Spedibile? SI

Famiglia

Compositae, Asteraceae

Orgine

Messico, Panama

Tipo Pianta

Calendario

GEN, FEB, MAR, APR, MAG, GIU, LUG, AGO, SET, OTT, NOV, DIC

Esposizione

Molta luce, anche diretta

Terreno

Qualsiasi, ben drenato

Descrizione Erigeron karvinskianus

Pianta erbacea, perenne, molto rustica e vigorosa, ha un aspetto cespitoso, il portamento è espanso e tappezzante, produce fusti fioriferi deboli, ma molto fitti, con foglie strette, ovaliformi, lanuginose (tomentose).

I fiori sono dei capolini a margherita bianchi e rosati, larghi circa 2 cm, che compaiono in estate-autunno.

La pianta riesce ad accestirsi velocemente nel terreno, grazie al suo apparato radicale rizomatoso.

Irrigazione Erigeron karvinskianus

Le piante coltivate in piena terra resistono bene alla siccità e richiedono irrigazioni moderate anche in estate, al contrario le piante in vaso si bagnano 1-2 volte la settimana evitando i ristagni nel sottovaso.

Cura Erigeron karvinskianus

  • TEMPERATURA: resiste al freddo invernale e tollera temperature fino a – 10°C.
  • ESPOSIZIONE: posizione soleggiate.
  • TERRNO/SUBSTRATO: in vaso utilizzare del terriccio universale con sabbia per il drenaggio.
  • CONCIMAZIONE: in autunno e a fine inverno si effettua una fertilizzazione con concimi complessi (N-P-K) in grado di favorire la fioritura e la resistenza alle basse temperature.

Impieghi Erigeron karvinskianus

Questa pianta viene impiegata principalmente per la realizzazione di giardini rocciosi, ma anche come bordura o tappezzante, in quanto sono molto d’effetto i fitti “cuscini” di fiori, che produce nel periodo estivo. Spesso la si vede sbucare dalle fessure dei muri a secco, nelle nostre campagne.

Tutte le informazioni su questa pagina sono di proprietà di florinfo concessione
della Garden House per offrire un servizio migliore alla propria clientela. 

Vuoi ordinare questa pianta?