Ficus elastica

Ficus elastica, albero del caucciu

Disponibile in vivaio? SI
Spedibile? SI

Famiglia

Moraceae

Orgine

Asia tropicale

Tipo Pianta

Calendario

Esposizione

Molta luce, non al sole diretto

Terreno

Qualsiasi, ben drenato

Descrizione Ficus elastica

Si presenta con foglie ovali, di colore verde scuro, lucido, oppure verdi, variegate in giallo.

Esse hanno forma ovale e sono di notevole consistenza e dimensione.

Le foglie presentano un breve picciolo, che si inserisce direttamente sullo stelo e che puo’ essere anche lignificato.

Nelle zone di origine ed anche nel sud Italia, esso puo’ essere coltivato all’esterno e li’ cresce come un albero, raggiungendo anche 3,5 metri di altezza.

Il fiore, che di solito tutte le piante producono dopo un certo numero di foglie, e’ una spiga raccorciata, avvolta in una guaina biancastra, ma non riveste alcun interesse estetico.

Le nuove foglie emesse sono tipicamente arrotolate su se’ stesse e presentano una colorazione tendente al rosso.

PIANTA MOLTO RESISTENTE IN APPARTAMENTO.

Irrigazione Ficus elastica

Si tratta di una pianta non molto esigente per l’irrigazione. Le condizioni ideali sono quelle di mantenere sempre il substrato umido, ma ben si adatta anche a periodi di stress idrico. Si consiglia di irrigare una volta ogni 8 giorni in inverno ed una volta ogni 4-5 giorni in estate.

Cura Ficus elastica

  • SUBSTRATO: non ha particolari esigenze e si adatta a tutti i terreni, prediligendo quelli piu’ leggeri. Il pH ideale e’ attorno a 6.
  • LUCE: e’ una pianta che richiede molta luce, in alcuni casi puo’ essere tenuta all’esterno (Sud Italia – Isole) in pieno sole. Se viene conservata in ambiente con poca luce, tende a perdere le foglie basali e ad arrestare la crescita.
  • TEMPERATURA: si tratta di una pianta, che sopporta bene anche gli abbassamenti di temperatura e resiste fino a 8° C. E’ una pianta da appartamento, ma durante l’estate puo’ essere posta all’esterno in tutta Italia.
  • CONCIMAZIONE: necessita di notevoli apporti nutritivi sia organici (sangue di bue, concimi organici) che chimici; deve essere concimata tutti i mesi.
  • RINVASO: una volta all’anno in media, ma si deve ben osservare lo sviluppo della pianta; sono da travasare solo quelle piante che durante l’anno si sono sviluppate notevolmente. Il periodo piu’ adatto per rinvasare e’ ottobre.
  • POTATURA: a causa delle notevoli dimensioni a volte raggiunte dal Ficus, si rende necessaria una potatura di formazione ogni 2 o 3 anni. In caso di potatura, si consiglia di praticare prima la margotta (vedi propagazione).

Impieghi Ficus elastica

Ficus-elastica

Tutte le informazioni su questa pagina sono di proprietà di florinfo concessione
della Garden House per offrire un servizio migliore alla propria clientela. 

Vuoi ordinare questa pianta?

×