Hydrangea paniculata

Ortensia paniculata

Disponibile in vivaio? SI
Spedibile? SI

Famiglia

Saxifragaceae

Orgine

Giappone, Cina

Tipo Pianta

Calendario

LUG, AGO, SET, OTT

Esposizione

Molta luce, non al sole diretto

Terreno

Fresco, profondo, ricco di humus

Descrizione Hydrangea paniculata

Arbusto o piccolo albero (latifoglia) a foglia caduca, rustico, a portamento eretto e cespuglioso, con i rami ricurvi, alto fino a circa 4 m. E’ una pianta magnifica per la vistosa fioritura estiva che si protrae fino all’autunno.

Le foglie sono ovaliformi, allungate e di colore verde chiaro portate da rami piuttosto arcuati.

I fiori, di colore bianco-rosato, sono riuniti in grosse infiorescenze apicali (lunghe fino a 20 cm. ) a forma di cono.

Compaiono in estate, da luglio a settembre.

Irrigazione Hydrangea paniculata

Durante l’inverno, la pianta va in riposo e quindi quasi non occorre praticare irrigazioni (1 volta al mese, se non piove mai). Durante la ripresa vegetativa, l’Ortensia necessita di molta acqua, con irrigazioni da praticarsi ogni 2-3 giorni. Nel caso di pianta in vaso in estate, se le temperature diventano torride, sono a volte necessarie anche piu’ irrigazioni nell’arco della giornata. Attenzione a non usare acque troppo ricche di calcio o di cloro.

Cura Hydrangea paniculata

  • SUBSTRATO: e’ decisamente ‘calcifuga’, ovvero non sopporta i terreni ricchi di calcio.Terreni acidi, ideale terra di brughiera, terriccio di faggio e torba bionda.
  • ESPOSIZIONE: in posizione luminosa, meglio se non direttamente al sole (soprattutto nelle regioni con estati torride), che comunque tollera abbastanza bene.
  • TEMPERATURA: pianta rustica. Si adatta quasi ovunque nelle zone temperate e fresche e dimostra una buona resistenza al freddo, fino a -10°C. Soffre il grande caldo.
  • CONCIMAZIONE: in inverno, una volta al mese, si somministrano dei fertilizzanti complessi ricchi in potassio, fino alla primavera.
  • RINVASO: a fine fioritura. Di solito ogni 2 anni.
  • POTATURA: a fine fioritura o meglio a fine inverno. La fioritura si avrà sui rami di un anno, che non vanno potati, mentre occorre potare i rami di 2 o più anni in modo da stimolare l’emissione di nuovi rami sui quali compariranno i fiori dell’anno seguente.

Impieghi Hydrangea paniculata

Questa specie di ortensia risulta uno splendido arbusto per i suoi grandi fiori bianchi e poi rosati. Puo’ venire impiegato nei giardini come pianta isolata od anche in gruppi a seconda dello spazio disponibile; anche nel sottobosco.

Tutte le informazioni su questa pagina sono di proprietà di florinfo concessione
della Garden House per offrire un servizio migliore alla propria clientela. 

Vuoi ordinare questa pianta?