Petunia

Petunia

Disponibile in vivaio? SI
Spedibile? SI

Famiglia

Solanaceae

Orgine

Sud America

Tipo Pianta

Calendario

MAR, APR, MAG, GIU, LUG, AGO, SET, OTT

Esposizione

Molta luce, anche diretta

Terreno

Descrizione Petunia

Pianta erbacea perenne dal portamento compatto e ricadente coltivata nelle nostre regioni come pianta annuale.

Per i pregevoli e profumati fiori si presta molto bene per ornare giardini all’interno di bordure e aiuole oppure coltivata in vasi e cassette per balconi e terrazzi.

Le foglie sono ovali e di colore verde scuro, talvolta appiccicose. Fiori profumati a forma di imbuto, semplici o doppi dai colori piu’ vari (crema, bianchi, azzurri, rosa, malva, ecc.), larghi dai 3 ai 12 cm.

Vengono coltivate anche varieta’ a fiore bicolore. Fiorisce in estate.

Le molteplici varieta’ ibride in commercio si possono classificare in vari gruppi in relazione alle loro caratteristiche principali: Varieta’ con portamento compatto e altezza 20-25 cm. (Var. nana). – Varieta’ con portamento pendulo (Var. pendula). – Varieta’ a fiore semplice piuttosto piccolo (Var. multiflora). – Varieta’ con fiori semplici grandi (Var. grandiflora). – Varieta’ con fiori doppi (Var. flore-pleno).

Irrigazione Petunia

Si bagna abbondantemente durante il periodo piu’ caldo sia se è coltivata in piena terra che in vaso, non facendo mai asciugare troppo il substrato. Indicativamente le piante in vaso si bagnano ogni 2/3 giorni nel periodo estivo. Evitare i ristagni d’acqua.

Cura Petunia

  • CLIMA: pianta estremamente rustica che si adatta a qualsiasi clima.
  • ESPOSIZIONE: pieno sole per avere una fioritura continuativa
  • TEMPERATURA: pianta che viene coltivata come pianta stagionale, pur essendo perenne, in quanto in generale non sopporta il freddo invernale. Si consiglia di mettere a dimora in esterno a primavera inoltrata.
  • SUBSTRATO: qualsiasi purché’ fertile molto sciolto e permeabile; rifugge il ristagno idrico.
    Il trapianto viene effettuato in zolletta di terra in primavera (maggio- giugno). La distanza di piantagione è pari a 10-15 cm. Per ottenere buoni risultati si deve impiegare terriccio fertile leggero e possibilmente arricchito con sabbia.
  • CONCIMAZIONE: per assicurarsi una fioritura copiosa e costante è buona norma ogni 15/20 giorni da marzo a ottobre dare un fertilizzante ricco di potassio.
  • POTATURA: non è necessaria, basta eliminare i fiori essiccati e i rami danneggiati per prolungare la fioritura.

Impieghi Petunia

Tutte le informazioni su questa pagina sono di proprietà di florinfo concessione
della Garden House per offrire un servizio migliore alla propria clientela. 

Vuoi ordinare questa pianta?