Russelia equisetiformis

Russelia

Disponibile in vivaio? SI
Spedibile? SI

Famiglia

Scrophulariaceae

Orgine

Messico

Tipo Pianta

Calendario

MAG, GIU, LUG, AGO, SET, OTT, NOV

Esposizione

Molta luce, anche diretta

Terreno

Descrizione Russelia equisetiformis

Arbusto perenne semilegnoso (c.d. suffrutice) e cespuglioso , folto e ramificato con fusti eretti e penduli ,originario dei paesi caldi sudamericani, che, non tollerando le gelate invernali, si adatta a vivere in appartamento e in serra.

I lunghi fusti eretti e flessuosi sono simili a quelli del giunco , di colore verde medio , portano piccole foglie squamose ed ellittiche lunghe circa 2 cm.

I fiori compaiono nella tarda primavera , sono tubiformi e lunghi fino a 3 cm. color rosso scarlatto , riuniti in grappoli numerosi su cime pendule. Molto decorativi.

Irrigazione Russelia equisetiformis

Pianta poco esigente che sopporta meglio la poca che la troppa acqua ,non eccedere con le innaffiature neanche in estate, concimare regolarmente una volta al mese nel periodo di maggior sviluppo (fine inverno-primavera) con un concime liquido e bilanciato.

Cura Russelia equisetiformis

  • ESPOSIZIONE: La Russellia equisetiformis se piantata in terra tollera il pieno sole, altrimenti deve essere tenuta in mezz’ombra.
  • TEMPERATURA: tollera il caldo estivo ma con temperature inferiori ai 10°C. va riparata in serra.
  • SUBSTRATO: in vaso preparare un substrato con torba, terriccio universale e sabbia a grana grossa.
  • CONCIMAZIONE: ogni mese somministrare un fertilizzante complesso molto diluito.
  • RINVASO: si rinvasa a fine inverno, se necessario.
  • POTATURA: sempre a fine inverno si raccomanda di accorciare i rami per favorire l’accestimento e una più abbondante fioritura.

Impieghi Russelia equisetiformis

Tutte le informazioni su questa pagina sono di proprietà di florinfo concessione
della Garden House per offrire un servizio migliore alla propria clientela. 

Vuoi ordinare questa pianta?