Albero (conifera) a foglia persistente, rustico, di lenta crescita e sviluppo sugli 8-10 m. di altezza, portamento fastigiato con chioma sui 5 m. , ha corteccia squamata rosso-brunastra. Le foglie sono costituite da corti (2-3 cm. ) aghi appuntiti di colore verde scuro nella pagina superiore e piu’ chiaro e opaco in quella inferiore. I fiori sono disposti su piante diverse (specie dioica): quelli maschili sono giallastri, riuniti in infiorescenze; quelli femminili sono invece solitari e di colore verdastro. I frutti sono ‘arilli’ di colore rosso, a forma di piccola coppa, carnosi, avvolgenti il seme nerastro.

[]
×
0