Thunbergia alata

Thunbergia alata

Disponibile in vivaio? SI
Spedibile? SI

Famiglia

Acanthaceae

Orgine

Sud Africa

Tipo Pianta

Calendario

MAG, GIU, LUG, AGO, SET

Esposizione

Molta luce, anche diretta

Terreno

Descrizione Thunbergia alata

Pianta erbacea, perenne, che però viene comunemente trattata come stagionale, in quanto non sopporta il gelo.

E’ rampicante, con foglie sagittate o cuoriformi, di colore verde e grandi fiori gialli, con il centro porpora scuro.

Pianta da interni, nelle regioni, ove la temperatura scende sotto gli 8 – 10° C.

Irrigazione Thunbergia alata

Necessita di molta acqua in estate (circa 2-3 volte la settimana), quando il suolo non deve mai asciugarsi completamente. In inverno rallentare molto, mantenendo sempre una certa umidità del substrato.

Cura Thunbergia alata

  • SUBSTRATO: misto di sabbia e terra universale.
  • ESPOSIZIONE: pieno sole o, comunque, molta luce. In casa, durante l’inverno, la collocazione ideale è dietro ad una finestra con doppi vetri.
  • TEMPERATURA: non sopporta le basse temperature, sotto gli 8° C muore. Per questo motivo, viene spesso considerata una pianta annuale, anche se in, realtà, è perenne nelle regioni calde.
  • CONCIMAZIONE: essendo una pianta rampicante, presenta un accrescimento molto spinto e perciò richiede concimazioni ogni 10 – 15 gg. nel periodo primaverile – estivo. Usare fertilizzanti liquidi bilanciati per piante da fiore.
  • RINVASO: in primavera, usando preferibilmente vasi bassi.
  • POTATURA: solo per ridurre l’eventuale eccessivo sviluppo.
  • FIORITURA: in estate. Si può ottenere anche nel periodo invernale, seminando verso la fine di aprile.

Impieghi Thunbergia alata

Tutte le informazioni su questa pagina sono di proprietà di florinfo concessione
della Garden House per offrire un servizio migliore alla propria clientela. 

Vuoi ordinare questa pianta?